ANIPI Regione Puglia

Una nuova rotta da percorrere insieme...

Avviso di convocazione dell’assemblea ordinaria
(Pubblicato l’11 dicembre 2018)
In questi i giorni tutti gli associati avranno ricevuto, via e-mail, l’avviso di convocazione per l’assemblea ordinaria dell’Associazione ANIPI Regione Puglia, che si terrà il giorno venerdì 14 dicembre 2018 alle ore 22:00 in prima convocazione e, nel caso non si raggiunga il prescritto numero legale, in seconda convocazione il giorno sabato 15 dicembre 2018 alle ore 15:30, presso il “Circolo Canottieri Barion” (Molo San Nicola n. 5, Bari) e senza la necessità di ulteriori avvisi.

Qualora non avessi ricevuto l’avviso di convocazione puoi richiedercelo via mail anipipuglia@gmail.com
oppure contattandoci ai seguenti numeri:
tel. 0805240316 fax 0805216786 cell. 3343366674

Nel caso fossi impossibilitato a partecipare puoi delegare una persona di tua fiducia, stampando e compilando il seguente modulo di delega .

L’ordine del giorno dell'assemblea prevede in discussione i seguenti argomenti:
- esame ed approvazione bilancio consuntivo 2017;
- quota associativa 2019;
- esame ed approvazione bilancio preventivo 2019;
- rinnovo cariche sociali;
- varie ed eventuali.

All’incontro sarà presente il Dott. De Bellis, che illustrerà ai presenti le problematiche di carattere oculistico connesse alle patologie ipofisarie.
Vi aspettiamo!

L’incontro, come di consueto da un paio di anni, si terrà presso il Circolo Canottieri Barion, il 15 dicembre 2018

ANIPI ITALIA: Spot in TV
(Aggiornato il 28 febbraio 2017)
Carissimi amici,
il presidente di ANIPI Italia, Fabiola Pontello, ci comunica che, per aumentare la conoscenza e sensibilizzare l’opinione pubblica, in collaborazione con la Società Italiana Endocrinologia (SIE) è stato realizzato uno
spot sociale sull’Acromegalia (trasmesso sulle reti RAI dal 13 al 19 febbraio) e che potete visionare qui accanto.
Rimanete collegati!
Spot sull’Acromegalia: l’Endicronologia 2.0
Di seguito un’estratto dell’articolo pubblicato su quotidianosanità con l’intervista al presidente della SIE - Andrea Lenzi.

L’endocrinologia con questo progetto di miglioramento della qualità assistenziale identifica una malattia ipofisaria rara per comunicare, con il supporto di un partner d’eccezione come ANIPI, a medici e cittadini che esiste l’acromegalia - afferma Andrea Lenzi, Presidente SIE - che l’endocrinologo è lo specialista che la studia, la riconosce e la cura, e che oggi questa patologia si può trattare in Centri esperti, circa trenta sul territorio nazionale, e con le nuove opportunità terapeutiche che mettono a disposizione dei pazienti farmaci efficaci e sicuri. Perché abbiamo scelto proprio l’acromegalia? …
Leggi l’intero articolo (link su sito esterno)
  • A 37 anni portavo il 47 di scarpe
  • Soffrivo sempre di mal di testa
  • Non vedevo più da un occhio
  • L’Acromegalia è una malattia rara, ma non è sconosciuta

La Giornata Mondiale sulle Malattie Rare 2017
(Pubblicato il 13 febbraio 2017)
Stacks Image 78269
Anche quest’anno il 28 febbraio, è prevista la Giornata mondiale per le Malattie Rare.

L'obiettivo principale della Giornata delle Malattie Rare è quello di sensibilizzare l'opinione pubblica
ed i responsabili delle decisioni sulle malattie rare e il loro impatto sulla vita dei pazienti.

Visita il sito www.rarediseaseday.org

Il video ufficiale della Giornata per le Malattie Rare 2017

Stacks Image 78311

Notizie dal mondo scientifico e dal settore salute

Linee guida per il trattamento dell’iperglicemia
Acromegalia e sindrome di Cushing
(Pubblicato il 7 marzo 2016)
L'iperglicemia è una caratteristica frequentemente associata a stati di aumento della secrezione dell'ormone della crescita e dei livelli di glucocorticoidi. La presenza di questa condizione è comune a due patologie che colpiscono l'ipofisi: l'acromegalia e la sindrome di Cushing.
Con lo scopo di aiutare i medici e gli altri operatori sanitari ad adottare le migliori decisioni terapeutiche, la Società Italiana di Diabetologia (SID) e la Società Italiana di Endocrinologia (SIE) hanno ritenuto opportuno pubblicare delle linee guida sul trattamento dell'iperglicemia nei pazienti con un eccesso di ormone della crescita e di corticosteroidi.

Sia il SID che il SIE hanno nominato dei membri, scelti in base alla loro conoscenza specifica nel settore, per collaborare alla redazione delle linee guida e, tra le raccomandazioni concordate, figura il controllo frequente della glicemia e dell'emoglobina glicata. Per quanto riguarda la terapia farmacologica, il consiglio è quello di utilizzare gli antidiabetici orali se l'iperglicemia è modesta, ovvero l'insulina nei casi più gravi.
Fonte: Osservatorio Malattie Rare

Prescrizioni farmaci a base di testosterone
(Pubblicato il 1 marzo 2016)
Cogliamo l'occasione per segnalare una novità che interessa tutti gli amici che fanno uso - a titolo di terapia sostitutiva - di farmaci a base di testosterone, i quali, secondo quello che ci risulta, negli scorsi mesi hanno incontrato alcune difficoltà nella prescrizione dei farmaci stessi.
Ebbene, con determinazione n. 199 del 5.2.2016 (scaricabile dalla sezione Downloads), l'Agenzia Italiana del Farmaco - AIFA (ecco il link esterno al sito), nel precisare il novero dei medici specialisti, già individuati con precedente determina, titolati a prescrivere i farmaci a base di testosterone, ha ribadito che la prescrizione debba avvenire con ricetta non ripetibile limitativa, introducendo però la possibilità che la ricetta stessa riporti un numero di confezioni del farmaco anche superiore all'unità, secondo le indicazioni ritenute più opportune dallo specialista prescrittore, in relazione al periodo di terapia da questi considerato congruo.

Notizie dal sito ANIPI ITALIA

(Aggiornato il 18 maggio 2016)
Da lunedì 4 aprile visitando il sito ANIPI Italia è attivo il servizio ”L’esperto Risponde”!
Un medico endocrinologo è a disposizione per tutti coloro che cercano una risposta competente ai quesiti sulle patologie ipofisarie. Il servizio è completamente gratuito e senza necessità d'iscrizione, per tutelare integralmente la vostra privacy.
anipi puglia
  Call Center ANIPI Italia
Chiama il 345.0890201

Il lunedì dalle 19:00 alle 20:00, oppure
il martedì dalle 20:00 alle 21:00

Il Call Center è pensato per i malati ipofisari e per le loro famiglie.
La malattia, infatti, oltre a condizionare la vita del paziente, può mettere a dura prova anche la quotidianità dei famigliari.
Il Call Center di ANIPI Italia cerca di dare un valido aiuto a chi è in cerca di risposte.
E’ opportuno precisare che non vengono fornite risposte di tipo medico in quanto al Call Center non risponde personale sanitario, ma volontari che conoscono bene le patologie ipofisarie e hanno vissuto o vivono la malattia in "prima persona".

Per raggiungere i nostri obiettivi abbiamo bisogno anche del tuo sostegno!
Associati o dona ad ANIPI Puglia
effettuando un versamento
su c/c postale 001020914727
intestato ad ANIPI Regione Puglia